Scrivener, l’arte del word processor

Libri digitali, capiamoli
5 ottobre 2017

Scrivener by Literature and Latte è un programma che permette di organizzare e scrivere un romanzo, un copione, virtualmente qualsiasi tipo di testo che abbia bisogno di essere pensato.

Nel momento in cui si apre un nuovo progetto viene chiesto che cosa vogliamo scrivere e, a seconda di questo, la formattazione automatica ci aiuterà moltissimo a non perdere tempo e concentrarsi sulla scrittura.

Una caratteristica davvero interessante è quella che permette di approfondire il personaggio con una scheda che indica Nome e Cognome, descrizione, abitudini, insomma, tutto quello che permette di creare una persona e non una figura di cartone con fattezze umane. Esiste un generatore di nomi, che aiuta molto in fase creativa, e permette di partire dalle origini, sesso e luogo in cui abita il personaggio per renderlo il più reale possibile. Il generatore di Scrivener informa anche sull’origine del nome, l’etimologia e altro, senza dover andare per forza su internet per capire se si sta procedendo nella giusta direzione.

Scrivener resta comunque un’applicazione di nicchia, pensata principalmente per gli scrittori e per tutti coloro che devono o vogliono scrivere testi lunghi in modo praticamente perfetto. Su Scrivener abbiamo a portata di mano tutte le risorse che servono per pianificare, effettuare ricerche, scrivere ed auto-pubblicare un romanzo o un qualsiasi altro testo. Abbiamo dunque la possibilità di gestire il layout della pagina, avere a disposizione copie offline di pagine web, accedere a foto e note, consultare al volo PDF e avere completo accesso ai documenti e ai file presenti sul Dropbox. Tutto ciò che serve ad uno scrittore durante il suo lavoro è disponibile in una singola applicazione.

2 Comments

  1. Giovanni ha detto:

    Ovviamente una versione per Linux non esiste, giusto? Non tutti utilizzano il pessimo Word di Microsoft o possono permettersi l’acquisto di un Mac. Io, ad esempio, sono anni che collaboro con piccole realtà editoriali legate agli ambienti ludici ma uso sempre e solo Linux, e come me molti altri che conosco.

    • Gianrico ha detto:

      Ciao Giovanni,
      Scrivener è un prodotto squisitamente Mac OS X, iOS e Windows. Linux non è contemplato. Quanto al costo dei mac da tecnico Apple posso dirti che nell’acquisto di un computer entrano vari fattori tra cui anche la durata media e i mac durano molto più a lungo dei pc per tutta una serie di ragioni. Quindi si paghi di più oggi ma ti dura più a lungo con prestazioni costanti nel tempo.
      Se poi vuoi risparmiare un po’ esistono non poche possibilità di acquisto di mac usati garantiti quindi volendo ti puoi portare a casa un mac mini a 500€ che non è male.
      ciao
      Gianrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: